La Frutta Esotica – Lasciati Tentare!

I frutti esotici sono ora disponibili in molti supermercatiI frutti esotici sono ora disponibili in molti supermercati

bazar e negozi di cibo orientale. Pertanto, la nostra guida e' utile non solo durante le vacanze,gite di angoli lontani del mondo. Questi frutti ci sorprendono con il suo aspetto e suscitano la nostra curiosità, hanno forme bizzarre, i loro nomi ci dicono anche molto. Spesso abbiamo paura di raggiungere per loro, perché non sappiamo cosa fare con loro e quello che è dietro di loro. Ma vale la pena di provare, perché hanno il gusto interessante, ma a parte il frutto tipico polacco. Ma come la frutta indigene che contengono un sacco di vitamine, minerali e fibre. Ciò che è importante è che un piatto semplice può trasformarsi in un piatto unico.

Litchi

Litchi proviene dalle Filippine Vietnam e Cambogia. Oggi è una pianta coltivata in diversi paesi con climi caldi. Chiamato anche la prugna cinese o Rambutan gustoso. I frutti sono oblunghe, sferica o leggermente conica. Un po ' ricorda il lampone e fragole. La carne nutriente è ricoperta da un sottile e delicato, ma la pelle indurita di colore bruno- rosso. Qui di seguito c'è una deliziosa pergamena cremosa. Raggiungono una lunghezza di circa. 5 cm. Il frutto Litchi può essere consumato crudo. Adatto come componenti composti, sciroppi e bevande. Possono essere aggiunti alle insalate, servire con panna o gelato. Litchi può anche essere conservato in sciroppo e asciutto.

Pitaya, noto anche come drago di fruttaPitaya, noto anche come drago di frutta

pitahaya o pera di fragola deriva dal Messico e America Centrale. Oggi è coltivato in molti paesi del sud-est dell'Asia. Saporito, dolce, polpa rinfrescante è circondata da una foglia scorza coriacea. Contiene semi neri come kiwi. La frutta prevalentemente consumata crudi, inoltre, sono utilizzati per la produzione di succhi e vini. Essi sono anche una grande aggiunta a dolci e tè freddi. La crosta non è commestibile, e i semi non sono digeriti nel tratto gastrointestinale. Il frutto raggiunge circa 12 cm di lunghezza. Nel commercio ci sono tre varietà : frutta con pelle rossa e viola e carne bianca, frutta con pelle gialla e polpa bianca e pelle e carne rossa.

Rambutan

Rambutan è una pianta proveniente dalla Malesia
Cina e Indonesia, noto anche come la bacca. Oggi è coltivato in altri paesi tropicali dell'Asia. Il rambutan nome deriva dalla parola parola malese " rambutan ", che significa " peloso ". I piccoli frutti sono di forma ovale e sono rivestiti con una pelle coriacea con verruche. Crescono su loro capelli rosa o gialli . Rambutan sono acide o dolce. Seme di massa di colore marrone scuro non è adatto per il consumo umano, così come la pelle, che contiene un tannino tossico e saponina. Essi possono essere consumati crudi, e fare con loro marmellate e vino. Il frutto raggiunge circa 3 cm di diametro. In termini di gusto e valore nutritivo è molto simile a litchi rambutan.

Cachi è una pianta originaria della CinaCachi è una pianta originaria della Cina

I frutti sono conosciuti con molti nomi : hurma, heban, Persimmon, Sharon, Sharon, Sharon. La frutta può essere di colore giallo - arancione o rosso-arancione. I più popolari sono tre varietà di cachi : orientale ( più comune), caucasici e americani. Il frutto può essere consumato crudo come spuntino, inoltre, adatto per marmellate, conserve e mousse. Essi sono in aggiunta ai dolci, gelati e macedonie. Si deve sapere che l'estratto di cachi inibisce lo sviluppo di leucemia, causando la morte delle cellule tumorali. Essi contengono molte sostanze fitochimiche che hanno effetti antiossidanti. Essi forniscono una dose elevata di fibre solubili e insolubili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *